“AL DI LA’ DEL MURO”-Giorno della Memoria

“Al di là del muro”- Giorno della Memoria

Si è svolto martedì 26 febbraio, alla presenza del Sindaco Cosimo Montagna, dell’Assessore alla Cultura Daniela Vantaggiato e della Responsabile del Presìdio del libro Paola Congedo la celebrazione del “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e della persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici nei campi nazisti.

Alla cerimonia ha preso parte lo scrittore Carlo Greppi autore del libro “L’ultimo treno. Racconti del viaggio verso il lager”. Libro che offre una lettura inedita del viaggio dei deportati verso il lager, descrivendo nel dettaglio la vita, le emozioni, gli orrori, all’interno dei treni della morte. Durante tale celebrazione Carlo Greppi incontra una rappresentanza degli studenti di tutte le scuole di Galatina per provare a restituire il più possibile ai ragazzi la concretezza di quel terribile evento, attraverso testimonianze e ricordi dei vari viaggi del Treno della memoria, diretto ad Auschwitz, ai quali ha partecipato accompagnando gli studenti della sua città.

Molto coinvolgente anche il video presentato dal Dott. Marcello Costantini “Un cardiologo sul treno della Memoria”.Il video rappresentava l’esperienza e le emozioni vissute dal Dottore, quando, durante un viaggio sul Treno della memoria, ha accompagnato i  ragazzi liceali di  Galatina ad  Auschwitz.

Quest’anno il percorso della memoria ha visto uniti le scuole, le istituzioni, le associazioni e il Presìdio del libro in un cammino comune, nel quale la cittadinanza ha costruito un’identità collettiva, fondata sul fare insieme e sullo scambio di esperienze e conoscenze. La celebrazione ha avuto inizio, nella mattinata, con l’abbattimento del muro, costruito all’ingresso di una sala della biblioteca Siciliani presso il Palazzo della Cultura, i cui mattoni recavano le tracce dei pensieri e delle emozioni degli alunni delle classi quinte del nostro istituto; e nel pomeriggio, con l’inaugurazione “Al di là del muro “ della mostra interattiva con i lavori ed i messaggi degli studenti galatinesi e l’animazione degli alunni della scuola primaria di Galatina e Noha.

Le iniziative continueranno per un’intera settimana e si concluderanno martedì 05 marzo con la rappresentazione del dramma in due atti di Stefano Massimi “Processo a Dio”  presso il Cine-Teatro Tartaro di Galatina (h. 10.00 e h.20.00).

Tutte le iniziative sono rivolte anche ai genitori degli alunni.

Alcuni momemti della cerimonia

Video dell’abbattimento del muro e inizio della cerimonia.


 

Leave a reply

You must be logged in to leave a message | Log in